Elite Athlete Director

Lo sport è stata la mia passione, professione la mia formazione, ho preparato per anni il sogno di una vita, la visione di un ragazzo convinto sempre nei propri mezzi e nelle chance che la vita gli offriva. Da atleta quattro volte Campione Italiano, due volte negli 800 metri e due nei 1500 metri, medaglia d’argento nei 1500 metri alle Universiadi di Fukuoka 1995, medaglia d’argento al valore atletico per la carriera, onorificenza CONI.

Dopo tanta preparazione e una finale ai Mondiali di Goteborg le ambizioni tanto agognate diventano una delusione cocente svanisce nei circa 15 centesimi di secondo, quelli che nei quarti di finale delle Olimpiadi di Atlanta 96 mi hanno diviso dall’accesso in semifinale. Ma siccome il caso non esiste e credo fortemente che noi siamo ciò che desideriamo di essere, quella finale Olimpica l’ho raggiunta come atleta guida nelle Paralimpiadi di Londra, il sogno si è avverato in condivisione atletica e tecnica con l’atleta non vedente Annalisa Minetti. L’incredibile è segnato, a Londra 2012  è la prima edizione dove le guide dei ragazzi non vedenti vengono riconosciuti atleti a tutti gli effetti con tutti gli onori della circostanza, il percorso è segnato per tutti va solo curato con il giusto obiettivo, determinazione e coraggio.

 

Da dirigente Direttore Top Atleti Maratona di Roma edizione 2017 e 2018 responsabile per Italia Marathon Club delle due edizione in cui mi hanno visto guadagnare per risultati conseguiti la IAAF Gold Label, portando Roma tra le dieci maratone più importanti al Mondo. Nel 2019 Direttore Responsabile Atleti Maratona Internazionale di Roma dove nella circostanza gli atleti da me seguiti hanno raggiunto la vittoria al maschile con 2h08’36” e 2h22’51” nelle donne conseguendo il record su suolo italiano al femminile. Nella prossima edizione che si svolgerà il 29 marzo 2020 avrò lo stesso ruolo, questa volta in collaborazione con il Corriere dello Sport e in collaborazione di INFRONT

I prossimi eventi di preparazione alla maratona

 

Inoltre ho eseguito il ruolo di Responsabile Top Atleti per la Corsa dei Santi (corsa podistica di 10km) nell’edizione 2018 ho conseguito un risultato straordinario, nello specifico per la prima volta la competizione entrava per meriti sportivi nel novero delle manifestazioni più importanti a livello internazionale, aggiudicandosi la IAAF Bronz Label, nel 2019 ho rappresentato la stessa manifestazione nel medesimo ruolo mantenendo il riconoscimento IAAF.

Vuoi iniziare a Correre? Scopri il nuovo Programma Gratuito che ho realizzato insieme a Max Monaco - Motivational Coach